Recensione: OGNI TUO SILENZIO di Laura Mercuri

Buongiorno cari sognatori, oggi vi lascio in compagnia di una recensione.
  

Emilia, 26 anni, arriva a Bren dall'Abruzzo, con un vecchio trolley scozzese e pochi soldi in tasca. In quel paesino da cartolina arrampicato tra le montagne di un Nord sconosciuto, cerca l'occasione per lasciarsi alle spalle il passato e ricominciare. Ma è l'amore che trova, quando il suo sguardo curioso si posa per la prima volta sul corpo alto e sottile di Aris, sugli occhi azzurrissimi, sui capelli biondi e ribelli. Aris è il falegname del paese, conduce una vita in sordina, appartata e un po' misteriosa, ma i suoi silenzi nascondono torrenti di emozioni e tra le sue dita forti e nervose il legno assume forme perfette, sensuali. Lentamente, Emilia e Aris si abbandonano a un'attrazione profonda, che li consuma c li completa con la stessa dolce furia. Ma qualcosa o qualcuno nel loro passato lotta per riacciuffarli, mentre nuovi ostacoli sorgono a minacciare la loro felicità. Saprà il loro legame superare le menzogne e i tradimenti, vincere l'invidia e guarire la solitudine?


Questo libro mi è particolarmente entrato nel cuore, chi mi conosce sa bene che non amo le storie d'amore tutte cuoricini... La storia che Laura Mercuri ci propone è meravigliosa perchè, nonostante siano presenti tanti silenzi tra i due protagonisti, il loro amore è un fiume di emozioni. Tanti pregiudizi su Emilia, la nuova arrivata in un paesino dove Aris è rispettato da tutti.. non sarà affatto facile!

"<<Se tu lo vorrai, io resterò accanto a te per sempre>>. Non parla mai, ma quando lo fa le sue parole pesano come pietre...."

"Ho sentito la sua carezza e i suoi gesti sono come le sue parole, hanno sempre un valore. Ho fiducia in lui. Aspetto..."

Emilia, la protagonista femminile è una donna dal carattere forte che lotterà contro i pregiudizi della gente che incontrerà nel paese dove ha deciso di trasferirsi per scappare...da cosa? Da chi?... non posso svelarvi tutto! Ama i libri e questo amore la porterà a conoscere Aris. 

"Rido di me stessa, incantata all'idea di tuffarmi tra le pagine di un romanzo come tra le braccia di un ragazzo bellissimo. "...

"Poi Aris spunta da dietro il veicolo e il suo sorriso è il sole che manca a questa fredda e grigia giornata."

Consiglio questo libro? Si, assolutamente. Un libro che si legge tutto d'un fiato e si rilegge pure, non solo, se lo leggi in ebook lo compri anche in cartaceo! A me è successo proprio cosi..
Finito di leggere la recensione? Allora che ci fate ancora qui?
Manca il mio voto ,avete ragione.. eccolo.

Nessun commento :

Posta un commento