Recensione: "Scegli me" di Valentina Ferraro - LES FLANEURS EDIZIONI


Buongiorno cari lettori! 
Oggi la nostra Stefania ci parlerà del romanzo di Valentina Ferraro "SCEGLI ME" edito da Les Flaneurs Edizioni. Buona lettura. 



Caterina decide di lasciare Roma per un anno e andare a studiare Economia e Commercio a Orlando in Florida per realizzare il sogno della madre e acquisire più conoscenza della lingua . Con il padre dopo vari controlli e aver conosciuto un paio di inquilini in alcuni dormitori , decidono di prendere una stanza nella casa dove già vivono Erika e Jessica . Quando arrivano scoprono anche che nella casa accanto vivono due fratelli che praticamente è come se vivessero con loro , Mark spiritoso e allegro e anche Benjamin bellissimo ma tenebroso e dallo sguardo un pò freddo . 

"Ma dove diavolo sono capitata? Non posso parlare con gli sconosciuti, non posso farmi offrire da bere, i ragazzi mi chiamano tesoro, baby e blondie, senza contare che i “Fratelli Carter” sembrano appartenere al clan mafioso di un film anni Cinquanta. Ma chi credono di essere, tutti quanti?
Speriamo solo che non mi facciano girare con un’etichetta in testa che recita “proprietà dei Fratelli Carter, guai a chi si avvicina”."

 Un ragazzo, che può sembrare uno con la testa fra le nuvole, con tanti grilli per la testa visto che è abbastanza corteggiato, invece stupirà tutti per la sua ambizione a realizzare i suoi sogni . Caterina ha vissuto una vita agiata circondata da persone tutte altolocate e raffinate e all'inizio si sente un pò intimidita dal tipo di vita condotto dai quattro ragazzi, non essendo abituata alla loro spensieratezza. Con loro, riscopre la libertà, la serenità e anche l'amore. Pian piano infatti la sua attrazione verso Ben va crescendo e la porta davanti un bivio, si perché a Roma Cat ha lasciato un fidanzato ad aspettarla. Dovrà decidere se lasciare il ragazzo perfetto con cui sta da 4 anni per Ben, che riesce a farle provare emozioni nuove , la conquista con sguardi, canzoni e anche se litigano, le farfalle nello stomaco sembrano sempre più numerose.  

"Com’è possibile che mi faccia girare la testa in questo modo? Mi sento un ragazzino idiota con una cotta stratosferica per la ragazzina più carina della classe. Ogni occasione è buona per girare la testa nella sua direzione ma a malapena ho il coraggio di guardarla. Quando me la trovo davanti assumo il mio solito atteggiamento da saputello e la guardo dall’alto in basso perché è più facile ignorarla che rivolgerle la parola"

Sin dalle prime pagine ho apprezzato lo stile della scrittrice. Ci porta in mezzo a questi ragazzi , facendoci apprezzare ogni sfumatura di questi caratteri così diversi. Ogni personaggio anche quello secondario ti conquista , ti affascina. Alcuni nascondono segreti che ti portano a riconsiderarli e apprezzarli. Ogni colpo di scena ti fa precipitare nel caos o nella gioia , le canzoni poi vengono poste come poesie... è come se ogni strofa ti regalasse un pezzo della loro storia, un susseguirsi di sentimenti altalenanti ma ricche di significato. 

"«Cosa stai facendo?», lo domando a bassa voce, vorrei sforzarmi di essere più incisiva ma non ci riesco. A malapena ho trovato abbastanza fiato per pronunciare queste tre misere parole.
«Niente. Voglio solo capire se mi vuoi tanto quanto ti voglio io». Si avvicina di ancora due centimetri fino ad annusarmi i capelli. Abbasso lo sguardo sul suo petto nudo, sulle braccia muscolose e mi manca il respiro"

Cat, anche se giovane, non si lascia mettere i piedi in testa facilmente, soprattutto da alcuni comportamenti scontrosi da parte di Ben che non è abituato a far vedere agli altri i suoi sentimenti. Si finge un duro, ma cerca di farle capire che a modo suo tiene a lei, purtroppo sbaglia modo e quindi ad ogni pagina li troviamo a confrontarsi , litigano , poi si avvicinano e litigano ancora . Non ci sia annoia mai, giri le pagine per scoprire cosa si diranno o faranno successivamente. Mi sono anche divertita con Mark , chi non vorrebbe un fratello così ? Io lo adotterei subito , tenero coccolone , divertente e magnifico amico confidente. Jessica ed Erika poi si rivelano delle amiche eccezionali, ma dovete leggere per scoprire chi sono e come sono , di mio posso solo consigliarvelo, penso che questo libro vi appassionerà e vi conquisterà così come ha fatto con me! E poi la ragazza ama Tiziano Ferro e Vasco Rossi, meglio di così ?!? ;) 

"Benjamin Carter. Solo pensare il suo nome mi fa tremare la terra sotto i piedi. Non riesco a definire il sentimento che provo per lui, è smania di trasgredire in tutto e per tutto? Di buttarmi a capofitto nella mia nuova e temporanea vita americana cercando di essere quella che non sono? O forse, molto semplicemente, non ero me stessa a Roma, circondata dal ricordo opprimente di mia madre, in quella casa che ha ancora il suo odore. La figlia perfetta di un uomo perfetto, che vive nel suo appartamento perfetto, circondata da gente perfetta, che frequenta un ragazzo perfetto."





Caterina fa parte della Roma “bene”: guida una macchina da snob, frequenta l’università privata più prestigiosa della sua città, il suo ragazzo è un nobile ed è circondata da una realtà frivola che le calza a pennello. O almeno è quello che ha sempre pensato, finché il padre non la convince a trasferirsi a Orlando per frequentare il secondo anno di università alla UCF dove sarà costretta a fare i conti con la sua vera natura. La sua vita verrà stravolta in meno di 24 ore senza che abbia nemmeno il tempo di smaltire il jet-lag. Le basterà posare gli occhi sul bel vicino di casa per rimettere in discussione la sua vita troppo perfetta e già programmata. «Lui è proprio il tipo di ragazzo dal quale devi stare alla larga», l’ammonisce suo padre non appena scendono dal taxi. Già, perché Benjamin Carter ha tutta l’aria del ragazzaccio che fa fare cose stupide alle ragazze intelligenti. 
Tutti credono che sia abituato a ottenere quello che vuole: le donne gli cadono letteralmente ai piedi, è il miglior studente del suo corso, ha fondato e canta in un gruppo rock che sta diventando sempre più popolare a Orlando. Cosa potrebbe mai volere di più dalla vita? Eppure manca qualcosa. Manca qualcuno capace di fargli accettare che nella vita non è sempre per forza o tutto bianco o tutto nero, che gli tenga testa, che faccia cadere la maschera dietro la quale si nasconde da tutta la vita, perché è più facile così. E, a quanto pare, quel qualcuno ha due occhi gialli da gatta selvatica e un accento sexy da perdere la testa. Riuscirà a mettere da parte il suo carattere irruente per conquistare la bella straniera che lo tiene a debita distanza e che sembra essere caduta dal cielo proprio nel momento in cui aveva più bisogno di lei?

2 commenti :

  1. Letteralmente fantastico 😍😍😍😍 Booktrailer https://youtu.be/IGrQt8Ag54s

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non vedo l'ora di poter leggere il seguito =)

      Elimina