Seconda tappa Blogtour "MR. CUPIDO" di Corinne Savarese - Recensione in anteprima

Buongiorno sognatori!
Ecco la recensione in anteprima per la seconda tappa del blogtour di "MR CUPIDO" di Corinne Savarese. Damiana ha letto per noi questa meraviglia in anteprima. Pronte a conoscere Mr cupido? 
Seguite il regolamento per provare a vincere una copia ebook. 


Ho avuto il piacere di leggere in anteprima questo libro di Corinne Savarese, avevo già letto ed amato la serie di ‘ Cara , Ti Odio!’ e in questo libro ritroviamo alcuni dei personaggi della serie, anche se ovviamente parliamo di un libro autoconclusivo.
Devo dire che cercare di raccontarvi questa storia senza fare spoiler non sarà facile, ma soprattutto spero di trasmettervi con queste poche parole lo stesso entusiasmo che avevo io mentre leggevo.
Ovviamente dirvi che staccarsi dalla lettura non sarà facile, io praticamente l’ho divorato in pochissimo tempo e anche quando non avevo possibilità di tuffarmi tra le pagine la mia mente era sempre con loro , Rebecca e Carlo, e immaginavo quali scenari e colpi di scena avrei trovato nelle pagine successive. Insomma la mia mente era completamente assorbita.


Ho trovato tra le pagine di questo libro un mix perfetto di ironia condita con molta sensualità nei punti giusti, stiamo parlando di Mr Cupido e il nome è tutto un programma , volevate non trovare sensualità in questo libro? Bene. Ci saranno momenti che vi scioglieranno, altri vi faranno battere il cuore e altri vi trasporteranno negli eventi assurdi che vive la protagonista tanto davvero da pensare che effettivamente la povera Rebecca sia vittima del programma Truman Show. A dire il vero ero convinta anch’io che alla fine venisse fuori un cartello con su scritto candid camera! Ma in alcuni capitoli troverete anche del mistero e intrighi da film d’azione.  

“E così, mentre le settimane passavano, più che essere stata scoperta dalla Dea Bendata ho iniziato a temere di essere una sorta di Bridget Jones che vive in un enorme Truman Show. Insomma, tutto nella mia vita mi aveva sempre preso per il culo, perfino l’amore. Cioè, a tutto c’è un limite, non poteva essere vero sul serio! Ma a quanto pare lo era. Io continuavo a essere senza casa, senza lavoro, senza soldi e senza mutande…”

Inizio con il parlarvi un po' dei personaggi, troviamo Rebecca dall’animo gentile , a volte ingenuo , ma che al momento giusto sa sfoderare  gli artigli, ovviamente la sua ironia vi accompagnerà per tutta la durata della storia, a lei sarà affiancata dalla sua inseparabile amica di una vita Samantha che a dirla tutta è più folle di lei, e insieme ne combineranno di tutti i colori ma soprattutto saprà aiutarla e sostenerla nei momenti difficili.

“Ricordo il mio sorriso nervoso a Samantha, la mia storica amica d’infanzia e testimone di nozze e il suo occhiolino in risposta, mentre con le labbra sussurrava «Inspira dal naso ed espira dalla bocca, senza smettere di sorridere. Ancora poco ed è tutto finito, ce la puoi fare.»”

E poi troviamo lui, Carlo chiamato nel suo ambiente Mr Cupido, uomo sensuale e sicuro di se, lui che capisce le donne e sa apprezzarle e farle sentire coccolate e amate. Colui che di tutto questo ne ha fatto un mestiere quasi una missione. Arrogante come pochi e ovviamente bello da togliere il fiato.

“Sam non esagerava a definirlo l’uomo più attraente dell’intero stato. Emana un’elettricità tale da mandarmi in shock il cuore, il fegato e tutto il cervello."

Ora vi starete chiedendo come questi due si incontreranno, presto detto.
Rebecca viene abbandonata dal suo ormai quasi ex marito sull’altare proprio nel momento che doveva essere il più bello, proprio durante lo scambio delle promesse.
Fynn, stimato chirurgo plastico non è altro che un manipolatore, bugiardo e amante del gioco d’azzardo, che dopo aver dilapidato tutto e contratto debiti con persone poco raccomandabili, nel momento in cui si trova alle strette abbandona tutto per scappare a gambe levate e lasciare Rebecca sola e sconcertata sull’altare in balia degli eventi e degli strozzini; senza più nulla, ne un lavoro ne una casa.
Grazie a Samantha che le organizzerà un appuntamento al buio conoscerà Mr Cupido e da qui in poi se ne vedranno delle belle.
La storia continua con colpi di scena, dialoghi esilaranti , festini a base di alcol o meglio Fynnculo-party e vi giuro che qui vi scompiscerete dalle risate.

«Ora faremo un gioco . Per ogni cosa che ti ha fatto Fynn, dovrai gridarla al vento, e mandare giù un bicchierino di questo. Grido di guerra: Fanculo Fynn!»

Tra azione, imprese eroiche e missioni sotto copertura arriverete alle ultime pagine in un batter d’occhio e solo alla fine riuscirete a tirare un lungo sospiro di sollievo e dire: “no, non eravamo in un Truman show!!”
Io ci ero quasi cascata, maledetti produttori! ^_^

Sarà un libro autoconclusivo ma il .. to be continued alla fine mi ha lasciata un po’ perplessa ma presto svelato il mistero, ci sarà un seguito ma dedicato ad altri personaggi che a mio parere avranno tanto da raccontare.
E quindi aspettiamo con ansia anche loro ma per ora voglio fare i complimenti a Corinne Savarese per questo splendido libro e un immenso in bocca al lupacchiotto.

REGOLAMENTO:

      1.  Commentare le tre tappe (sul blog)

      2.  Condividere le tre tappe pubblicamente sui propri social ( puoi taggare i tuoi amici per far conoscere anche a loro questo libro bellissimo. )

      3.  Iscrizione ai lettori fissi dei blog

CLICCARE MI PIACE SULLA PAGINA FACEBOOK DELL’AUTRICE

Avete tempo fino a domenica 18 per partecipare, i nomi dei vincitori verranno pubblicati nella pagina facebook dell’autrice.

Estrazione tramite Random. 


Rebecca è convinta di essere una sorta di Bridget Jones intrappolata in un enorme Truman Show e incolpa i suoi improbabili produttori malefici della sua esistenza da #maiunagioia.
La sua vita va a rotoli quando l’uomo che sta per sposare l’abbandona all’altare con gli aguzzini alle calcagna che li minacciano di morte. Scopre così che Fynn, chirurgo plastico, che credeva l’uomo perfetto da sposare, l’ha tradita con altre donne e ha dilapidato tutti i loro averi in debiti di gioco, lasciando ora lei nei guai, alle prese con gli usurai.
Per sollevarle il morale la sua amica Samantha le organizza un appuntamento al buio, nascondendole solo un piccolo dettaglio: l'uomo con cui uscirà Rebecca è un escort. Per Rebecca è colpo di fulmine letale, per Mr Cupido solo lavoro... o forse no?
I due si ritroveranno a dover condividere le giornate e da qui la loro vita diventerà una montagna russa tra bisticci, rapimenti, agenti segreti dell’FBI e infiltrazioni in bische clandestine.
Unico punto fermo, e neanche più di tanto: Mr Cupido!

25 commenti :

  1. Grazie infinite Damiana e tutto il blog Diario di un sogno. Siete state splendide nell'organizzazione di questo blogtour che ne mostra tutta la passione. Grazie di aver apprezzato Mr Cupido e di averlo recensito. Sono felicissima che vi sia piaciuto e mi auguro che sarà così anche per le lettrici che vi seguono.
    Un caro abbraccio.
    Corinne

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora daiiiiii 😻😻😻😻😻brava Corinne, come sempre 😘

    RispondiElimina
  3. Recensione stupenda.... Il libro a dir poco favolo e la scrittrice ragazzi è una forza della natura.... Amica mia, continua così che sei e rimarrai per sempre la migliore.....
    La tua "Sam o Sara".... Fa tu! ;)

    RispondiElimina
  4. La curiosità mi sta divorando.
    Complimenti Corinne

    RispondiElimina
  5. IO partecipo... sto condividendo con tutti i miei social

    RispondiElimina
  6. In questo periodo questa e la lettura giusta che mi ci vorrebbe :-)

    RispondiElimina
  7. Che bella recensione! Sempre più curiosa io....

    RispondiElimina
  8. Mi avete incuriosita troppo....bellissima recensione e colgo l occasione per dirvi che adoro questo blog!

    RispondiElimina
  9. Okay, sto morendo di curiosità, non vedo l'ora di potermi perdere in questa storia!

    RispondiElimina
  10. Okay, sto morendo di curiosità, non vedo l'ora di potermi perdere in questa storia!

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina