"Obsession" di Jennifer L. Armentrout: III tappa del blogtour- ESTRATTI DEL LIBRO


Buongiorno sognalettori! Eccoci alla terza tappa di questo blogtour. Oggi stuzzicherò la vostra curiosità con qualche estratto del libro. Sono sicura che dopo averli letti non potrete fare meno di leggere questo libro... 
Provare per credere... seguitemi...!

IL ROMANZO

Titolo: Obsession
Autrice: Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti
Data di uscita: 19 aprile 2017
Genere: Romanzi rosa
Pagine: 239
Prezzo cartaceo: 14,00€
Prezzo ebook: 8,99€  


Serena Cross aveva accolto con scetticismo il racconto della sua migliore amica, convinta che il figlio di un potente senatore fosse coinvolto in un incredibile complotto. Ma, dopo avere assistito con i propri occhi all'omicidio dell'amica, Serena non può più dubitare: è lei stessa in pericolo. Così accetta suo malgrado la guardia del corpo che il Dipartimento della Difesa le assegna perché vegli sulla sua sicurezza: Hunter. Arrogante, prepotente, eppure terribilmente affascinante... Ma se lui conosce a memoria il dossier di Serena, lei ignora tutto del suo protettore. Soprattutto il fatto che il più grande pericolo per lei potrebbe essere proprio Hunter.


“Detestavo le città, soprattutto quella che nascondeva i miei nemici. Alcune persone tra la folla attirarono la mia attenzione. Un sorriso crudele mi sollevò lentamente gli angoli della bocca mentre uno spasmo mi serrava la gola. Avevo gli occhi sensibili. Ogni creatura vivente emanava onde. A un Arum l’energia appariva sotto forma di aura che cambiava colore in base allo stato d’animo che la alimentava. Gli umani di solito mostravano soltanto un colore alla volta. I Luxen erano degli arcobaleni del cazzo, sempre allegri e felici. Per quello riuscivamo a individuarli non appena il nostro sguardo si posava su di loro, sempre che non ci fosse del quarzo beta nei paraggi. Quel minerale distorceva le onde che emanavano, appiattendole fino a farli confondere con gli umani.”


“Ciò che avevo di fronte era uno spettacolo precluso alla maggior parte della popolazione terrestre. Avrei potuto reagire in due modi: impazzire o restare sbalordita. Optai per un mix delle due cose. Era… era una cosa incredibile. «Posso toccarti?» Hunter si irrigidì. Non si mosse, non rispose. Immaginai che se non avesse voluto me l’avrebbe detto chiaro e tondo, perciò allungai lentamente una mano. Le mie dita gli sfiorarono il braccio. La sua pelle era fredda e liscia come la pietra. Lo accarezzai. Lui rabbrividì e ritrassi la mano. «Scusa.» No, nesssun problema, è che non sssono abituato… «A essere toccato quando sei in questa forma?» azzardai. Lui annuì. Adesso ero più sicura di me, perciò mi alzai e gli palpai meglio il braccio, lungo i muscoli tesi. La consistenza della sua pelle, fredda e perfetta, era strana, sì, ma non repellente né spaventosa. Alzai lo sguardo. Nella sua vera forma non mi faceva provare quel piacevole pizzicore, eppure, come la famosa pantera, era maledettamente bello.”


“Mi chinai su di lei e le sfiorai la guancia con le labbra. «Vuoi capirmi? Davvero? Io so che non dovresti essere in questa stanza con me. So che non sei al sicuro, eppure eccoti qui. Non credo che tu voglia davvero capirmi, Serena.» Lei trasalì ma non si ritrasse. «Se avessi voluto farmi del male, a quest’ora l’avresti già fatto.» Risi, accarezzandole i capelli. Il suo calore mi attirava. «Lo pensi sul serio?» Esitò solo per un attimo. «Prima non ne ero sicura, però ora sì.» «Sei pazza.» Con le labbra scivolai lungo la delicata curva della sua mandibola, attratto dal brivido da cui fu scossa. «Ed è troppo tardi.» Il suo respiro era lieve sulla mia guancia. «Hunter… che stai facendo?» «Quello che voglio.» Le presi la mano e me la appoggiai in grembo. Serena trasalì. «E voglio te.»”


Vi hanno incuriosito almeno un po'? Non dimenticate di seguire le altre tappe...




2 commenti :

  1. Wow tutti estratti meravigliosi! Voglio leggerlo. *-*

    RispondiElimina
  2. Adoro gli estratti inizi ad appassionarti alla trama e ai suoi protagonisti
    Grazie per questa tappa
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina