Recensione: "ESTHER" di Steve Jenkins, Derek Walter e Caprice Crane


Buongiorno sognatori! Tutti voi conoscerete il simpatico maialino Babe. Se lo avete apprezzato allora non potrete non amare Esther, lei a differenza non parla con la voce, ma con gli occhi. Pronti a diventare vegani? 


IL ROMANZO

 Titolo: EstherAutrice:Derek Walter, Caprice Crane
Editore: Giunti editore
Data di uscita: 5 ottobre 2016
Genere: Biografie e autobiografie
Pagine: 224
Prezzo cartaceo: 14,90€
Prezzo ebook:8,99€  


Una storia vera, allegra e commovente che celebra l'amore per la vita in tutte le sue forme, il rispetto per la diversità e la forza di combattere ogni avversità. Quando Steve e Derek adottano Esther, maialina nana dallo sguardo spaccacuore, non hanno idea del guaio in cui si stanno cacciando. Sarà il veterinario a tramortirli durante la prima visita di controllo, rivelando che Esther non è affatto nana: è un bel cucciolo di scrofa da allevamento che presto peserà tre quintali. Troppo tardi. L'umido naso della maialina li ha conquistati. Rimane solo da scoprire come fare famiglia con un suino gigante, due cani e due gatti in una villetta a schiera di città... Dopo aver trasformato la taverna in porcile, aver eliminato (a fatica) il bacon dalla dieta, aver creato un profilo Facebook per cercare il conforto degli amici e molto, molto altro, Steve e Derek cominciano a sognare una vera fattoria, dove far crescere Esther e prendersi cura di tanti altri animali in pericolo. Vogliono vivere felici tra molte zampe riconoscenti e diffondere la loro dieta rigorosamente "Esther approved": senza carne né derivati animali, ma piena di amore e di tenerezza. Certo, l'impresa è un po' folle. Ma quale storia d'amore non lo è?

Come saprete, in America va di moda tenere un maialino a casa come animale domestico, fa molto chic e alternativo. Ma sappiamo anche, o almeno crediamo che una volta che diventa troppo grande finisce in qualche fattoria o peggio. La storia di Esther invece è andata diversamente, e proprio per questo motivo i suoi padroni hanno scritto un libro in suo onore. 
Steve e Derek sono una coppia felice, che ama stare con gli animali, come i loro gatti e cani che gli fanno compagnia in ogni momento della giornata. 
Steve è il più spericolato, folle e sensibile dell'allegra famiglia e lo dimostrerà subito, quando si lascerà convincere da qualcuno ad adottare un maialino nano. Una storia alle spalle, che fa di lui un eroe di animali in cerca di aiuto o di una casa. 
Ma come l'avrà presa Derek, il mago razionale? 
“Restai impietrito al pensiero che da lì a qualche secondo Derek si sarebbe trovato faccia a faccia con il nuovo, speciale membro della famiglia”.
Non sarebbe mai diventato gigantesco, speravano, lo abitueremo a stare in casa con noi, credevano. Ma con il passare del tempo quella piccola creaturina cresceva a vista d'occhio, del nano non aveva proprio niente. Steve ci era cascato, si era lasciato abbindolare da un musetto rosa e un ricciolo di coda. Ma Esther era ormai un membro della famiglia, non avrebbero mai potuto sbarazzarsi di lei. 
“«Forse c'è una piccola probabilità che non sia una maialina nana.» «E quanto sarebbe piccola questa probabilità?» «Non proprio piccola per la verità. Anzi... è quasi una certezza perché... insomma, già adesso Esther ha superato la taglia che credevamo definitiva...»”
Così impararono a conoscerla, a capirla, ad abituarla a stare al suo posto, ma qualcosa dev'essere andato storto. Come reagireste se ad un certo punto comparisse in camera vostra un maiale che supera di molto i cento chili? 
Quell'angioletto con gli zoccoli che scorrazzava per la loro casa, aveva imparato a chiedere ciò che voleva, a fare i capricci, ad ottenere tutto ciò che voleva e quando lo desiderava, a farsi amare nonostante i danni che commetteva praticamente ogni giorno. 
Presto la coppia si rende conto che forse Esther stava per distruggere il loro rapporto. Ma insieme avrebbero potuto affrontare di tutto. Ebbero la grande idea di aprire una pagina Facebook e presentare al mondo Esther, ma in modo innocuo e senza fini. Non si sarebbero mai aspettati che quella pagina avrebbe cambiato le loro vite, che Esther avrebbe cambiato il loro modo di vivere e il loro futuro. 

Non voglio svelarvi troppo, ma vi consiglio di leggere questo libro. 
Un libro scritto a sei mani, ironico e rilassante, che vi incuriosirà da subito. Leggerete le peripezie di una vita con un maiale, vi piacerà così tanto che non comprerete più bacon probabilmente, o perlomeno prima di addentare una fetta di prosciutto con gli occhi lucidi di Esther che vi guarda, ci penserete due volte. Ci insegna anche molte cose. Sulla dieta vegana, cosa significa essere vegani e come il mondo vede questa scelta. Ma non solo, ci fa capire come vengono trattati molti animali di questo genere nella realtà, che spesso ignoriamo.
In questo libro troverete anche le foto reali di questa meravigliosa famiglia. Se vi posso dare un consiglio, anche se so che può essere difficile, provate a guardare le foto solo quando avrete finito il libro, vi emozionerete, ma Esther resterà sempre nel vostro cuore. 






Nessun commento :

Posta un commento